CLAUDIO DE ANGELIS

claudio de angelis

Nato in Eritrea all’Asmara nel 1945.

Arriva in Italia nel 1951 e dopo alcuni anni approda a Roma dove compie i suoi studi.

Nel 1964 si iscrive alla Sapienza al corso di laurea in Giurisprudenza e due anni dopo vince il concorso di ammissione e inizia a frequentare l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico.

Comincia a lavorare in teatro con alcuni importanti registi, fra gli altri Andrea Camilleri, Antonio Calenda e Luca Ronconi.

Nel 1971 fonda con Bruno Cirino e Dacia Maraini la cooperativa teatrale Teatroggi, che metterà in scena molti spettacoli di impegno sociale e civile.

Contemporaneamente inizia a lavorare a RadioRAI partecipando a numerosi programmi di successo. Sempre in quegli anni inizia l’attività di doppiatore, che lo assorbirà sempre di più fino a diventare la sua unica attività. Nel 1980 diventa socio della SAS Società Attori Sincronizzatori e alcuni anni dopo ne diventa Presidente.

Nel 1989, dopo l’acquisto degli studi di doppiaggio N.C., fonda con alcuni amici LaBiBi.it e da allora gli impegni organizzativi e di gestione delle due società lo assorbono completamente.